spiacente-amici,-il-video-“moon-stupendo”-e-un-falso

Spiacente amici, il video “Moon Stupendo” è un falso

Mi dispiace per tutti i sognatori, ma il video “Moon Stupendo” è un falso. Un falso ben fatto, una creazione in Computer Graphics davvero affascinante. Ma resta comunque un falso, parte del ricco filone di “falsi spaziali” che abbiamo affrontato ultimamente.

Un falso che negli ultimi giorni ci avete più volte segnalato, nonostante circoli ininterrottamente da almeno un anno e mezzo.

Ovviamente “Moon Stupendo” è la traduzione (per metà) di “Moon Stupendous”, “La Stupenda Luna”, il titolo della creazione e col quale era stata inizialmente viralizzata.

Nella variante indicataci è assistito da questa didascalia

Spiacente amici, il video
Spiacente amici, il video “Moon Stupendo” è un falso

Ovvero

Il video Moon Stupendo è girato all’interno del Circolo Polare Artico proprio tra il confine tra Canada, Alaska e Russia… Dura solo pochi secondi, ma vale la pena ammirare la vista spettacolare. Questo fenomeno può essere visto solo per 36 secondi solo una volta all’anno; la luna appare in tutto il suo splendore e poi scompare. Sembra così vicino che sembra che si scontrerà con la terra, poi per 5 secondi c’è un’eclissi totale di sole in cui tutto si oscura. Questo fenomeno si verifica solo nel perigeo (il punto in cui la luna è più vicina alla terra) ed è proprio qui che possiamo renderci conto della grande velocità con cui il nostro pianeta si muove…

Problema: il fenomeno cui fa riferimento la didascalia non esiste se non nella mente di un creativo.

Spiacente amici, il video “Moon Stupendo” è un falso

Il video secondo Reuters, che ha annotato molti dei passati avvistamenti, circola ininterrottamente almeno dal 2021.

La spiegazione, per una curiosa coincidenza dati gli eventi moderni, è che qualcuno ha estrapolato la creazione di un artista di Computer Graphics Ucraino Alekesei Patrev, di Odessa.

Il video esiste dal 2021, ma probabilmente anche in seguito della fama virale da cui il suo ingresso nel mondo delle fake news ha goduto da allora, da questo febbraio è stato reso disponibile per l’acquisto come NFT, opera digitale firmata con Token Non-Fungibile.

Cosa che non ha impedito purtroppo alla stessa opera di restare nel mondo delle fake news e riapparire per funestarci a random.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.