WTA Adelaide 2021: Jasmine Paolini lotta contro Coco Gauff, ma si arrende in tre set

wta-adelaide-2021:-jasmine-paolini-lotta-contro-coco-gauff,-ma-si-arrende-in-tre-set

Niente da fare per Jasmine Paolini. L’azzurra (n.99 del mondo) si è arresa al primo turno del WTA di Adelaide all’americana Coco Gauff (n.52 del mondo), vittoriosa con il punteggio di 6-4 6-7 (4) 6-2 in 2 ore e 35 minuti di partita. Una sfida molto lottata, come dimostrato dal secondo parziale durato ben 69′ nel quale Paolini ha annullato una palla match nel decimo gioco. Alla lunga, la maggior potenza della statunitense ha fatto la differenza e l’italiana ha dovuto alzare bandiera bianca.

Nel primo set l’avvio del confronto è all’insegna delle difficoltà al servizio per entrambe: le chance break si presentano da una parte e dall’altra, con l’americana avanti 3-1 e Jasmine brava a recuperare subito la situazione. Paolini, però, fatica come detto con il fondamentale della battuta, esponendosi alle risposte molto penetranti della statunitense. E così che, nel decimo game, arriva il break valso la chiosa della frazione in favore di Gauff sul 6-4, con la n.52 WTA capace di mettere a segno 3 ace e di ottenere il 50% dei punti in risposta alla prima dell’italiana.

Nel secondo set il game d’apertura sorride alla nostra portacolori, abile a sfruttare un momento di difficoltà dell’avversaria. Sfortunatamente, il rendimento al servizio si conferma deficitario e ci sono due break in favore di Gauff che va avanti 5-3, potendo servire per il match. Jasmine non si arrende e a zero strappa il turno in battuta all’americana, annullando poi un match-point nel decimo gioco. La 25enne nativa di Castelnuovo di Garfagnana si costruisce due palle break nel game successivo, ma l’epilogo è al tie-break. Qui Jasmine gioca in maniera perfetta, aggiudicandosi il parziale sul 7-4, avendo un’efficienza in risposta notevole (47% dei punti vinti nell’intero set).

Nel terzo set lo sforzo fisico e mentale non è trascurabile per la tennista tricolore, che cala di intensità nella frazione, concedendo due break nel primo e quinto game che di fatto mandano i titoli di coda sulla sfida. Gauff si impone (6-2), concludendo con 7 ace e vincendo il 59% dei quindici al servizio e il 45% in risposta.

Foto: LaPresse