Un mago dei Taralli

un-mago-dei-taralli

Maria Catalano Fiore

Nico Carlucci, è stato definito: “L’Uomo che sussurrava ai taralli”.

Da Grumo Appula alla conquista del mondo. E’ la storia di Domenico Carlucci detto Nico, 43 anni, panificatore e docente di formazione e dimostrazione, insomma uno dei grandi esponenti dell’arte bianca in Italia, che ha il suo tempio nel panificio “Magie di Pane” in via Beato Giacomo da Bitetto a Grumo Appula, una manciata di chilometri da Bari.

Nico è un panificatore dallo spirito antico, i suoi prodotti hanno il sapore delle cose buone di una volta: della sua produzione tutti amano soprattutto le tante varietà di taralli (tradizionali, alla cipolla, i nodini, quelli dolci al vino bianco). La qualità è sorprendente, se paragonati a quelli che vengono serviti sui treni, nei distributori automatici.

Di lui sono apprezzati anche i “mustaccioli”, un dolce tradizionale pugliese e anche le orecchiette. Ma Carlucci è anche uno sperimentatore, lavora con farine di grani antichi e persino con farine completamente innovative. Buon Lavoro e tanti ottimi taralli !

Per interventi utilizzare il “Lascia un commento” o scrivere alle e-mail info@lavocenews.it o  direttore@lavocenews.it. Per seguirci su Facebook potete mettere il “mi piace” sulla pagina   La Voce News o iscrivervi al gruppo lavocenews.it grazie.