taranto,-ancora-un-rinvio-per-decidere-il-futuro-dell’ex-ilva

Taranto, ancora un rinvio per decidere il futuro dell’ex Ilva

Anche in questa ultima occasione non si è riusciti a trovare la quadra sul destino del gruppo siderurgico

09 Dicembre 2022

Redazione online

TARANTO – Ancora un rinvio per decidere il futuro dell’ex Ilva. Gli azionisti di Acciaierie d’Italia si rivedranno venerdì 16 dicembre. Si tratta del terzo slittamento. Inizialmente convocata per il 2 dicembre era stata rinviata al 6 dicembre e poi a venerdì 9 dicembre. Anche in questa ultima occasione non si è riusciti a trovare la quadra sul destino del gruppo siderurgico, che sarà forse deciso a ridosso del Natale. Nodo del contendere la governance societaria, con un intervento anticipato dello Stato. Al momento la società è controllata da ArcelorMittal per il 62% e da Invitalia, controllata del Mef, per il restante 38%. Secondo quanto trapela, il colosso franco-indiano dell’acciaio non sarebbe più disposto a mettere soldi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *