sulmona:-boom-di-voti-e-sorprese-nel-sondaggio.-i-primi-sindaci-in-classifica

Sulmona: boom di voti e sorprese nel sondaggio. I primi sindaci in classifica

sindaci

Letture: 221

SULMONA – La sfida al candidato sindaco ideale entra nel vivo con le prime 48 ore del sondaggio on line “Scegli il tuo Sindaco”. L’iniziativa lanciata da onda tv per invitare i lettori e telespettatori a indicare il candidato ideale, al di là delle scelte reali  che in questi giorni tengono banco sui tavoli della politica locale, anticipa la campagna elettorale che si preannuncia molto accesa sui temi più sentiti dai cittadini e sugli uomini e donne che si contenderanno la poltrona più importante di Sulmona per i prossimi cinque anni. Sono già 338 i voti pervenuti e recepiti dal sistema. Un’ottima risposta di pubblico che, si spera, proseguirà anche nei prossimi giorni. La graduatoria provvisoria non risparmia sorprese tant’è che vede in testa il giovane imprenditore sulmonese, Antonio Santacroce, che da qualche anno ha aperto un’attività in Almeria ma si è occupato per anni di giovani e politica in città. Un voto che potrebbe essere frutto di un tam tam di messaggi su whatsapp, ma l’indicazione è comunque indicativa sul profilo della persona selezionata. Al secondo posto compare Vittorio Masci, avvocato ed ex consigliere comunale, papabile candidato sindaco del centrodestra, la coalizione che non ha ancora sciolto le riserve nè riesce a trovare la quadra. Il sondaggio sempre spingere su questa direzione. Torna il nome di Alessandro De Gennaro, anche lui  giovane ed ex consigliere comunale anche se per pochi mesi, nel 2016, quando fu rimosso dallo scranno dal Tar Abruzzo dopo il ricorso intentato dal suo ex candidato sindaco, Elisabetta Bianchi. Nella classifica provvisoria entra anche l’imprenditore, Dante Ramunno, figura conosciuta in città e non è escluso che il consenso sia riconducibile all’ultima intervista sul centro storico e piazza Plebiscito. Non manca il nome di Andrea Gerosolimo, ex assessore e consigliere regionale nonchè probabile candidato sindaco della componente civica. Ai volti noti della politica si aggiungono anche personaggi della società civile. Oltre a qualche perfetto sconosciuto che, vuoi per simpatia o vuoi per amicizia, ha fatto talmente breccia nel cuore di qualche lettore/telespettaore da proporlo come sindaco.  Pochissimi i voti pervenuti senza nome ma con il profilo del sindaco della città. “Una persona amante della cultura e dell’ambiente e che non sia di Sulmona”- scrive a sorpresa un utente mentre per un altro lettore il sindaco deve “essere capace di risollevare una città in pieno degrado”. C’è chi, per stemperare i toni già accesi, la prende con filosofia e punta su Orietta Berti, visti gli ultimi nomi balzati alle cronache. Anche questa scelta appare significativa se l’immagine della città dovesse essere quella della barca della canzone, lasciata andare finchè va. Per votare bastare accedere al nostro sito e avere un account google. Il voto è uno, libero e anonimo.

Andrea D’Aurelio

Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *