stefania-orlando-a-favore-del-ddl-zan:-“vogliamo-essere-liberi!”

Stefania Orlando a favore del DDL Zan: “Vogliamo essere liberi!”

Stefania Orlando è invervenuta al Padova Pride Village dove ha espresso il suo sostegno per la comunità LGBTQ e in favore del DDL Zan.

Stefania Orlando: il Pride e il DDL Zan

Stefania Orlando è da sempre a sostegno delle battaglie LGBTQ e durante il Pride a Padova ha espresso pubblicamente il suo discorso a sostegno del DDL Zan. Come lei tante altre celebrities (tra cui in prima linea vi è senza dubbio Fedez) si sono espresse a favore del disegno di legge.

“Oggi sono qui, ma io sono con voi da anni, lo sapete. Io marcio con voi da anni per le vostre battaglie, per i vostri diritti che sono anche i nostri, attenzione. Perché certe battaglie sono di tutte le persone di buonsenso che vogliono vivere in un paese civile, in un paese dove possiamo essere noi stessi, dove possiamo amare chi vogliamo senza la paura di essere giudicati, offesi o ancor peggio aggrediti. Quindi sono le battaglie di tutti, questo è da sottolineare. Adesso speriamo che anche il DDL Zan possa diventare realtà”, ha dichiarato la conduttrice.

Stefania Orlando: la vita privata

Da sempre Stefania Orlando è impegnata in favore della comunità LGBTQ e non è la prima volta che manifesta durante i Pride, tant’è che in molti la considerano una sorta di vera e propria icona gay. La conduttrice tv non ha avuto figli e da tempo è legata a Simone Gianlorenzi. Precedentemente è stata sposata con Andrea Roncato, con cui si è scagliata delle frecciatine al vetriolo durante la sua partecipazione al GF Vip.

Stefania Orlando: l’amicizia con Zorzi

Nella casa del GF Vip Stefania Orlando ha stretto una particolare amicizia con Tommaso Zorzi, che ovviamente ha espresso la sua felicità per l’impegno promosso dalla sua amica in favore della comunità LGBTQ. Anche lui è a favore del DDL Zan.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *