sicurezza-stradale,-il-viceministro-bignami:-“ragioniamo-sull'introduzione-di-un-aumento-delle-multe-in-base-al-reddito”-–-il-fatto-quotidiano

Sicurezza stradale, il viceministro Bignami: “Ragioniamo sull'introduzione di un aumento delle multe in base al reddito” – Il Fatto Quotidiano

“Potremo introdurre un incremento di sanzioni (stradali ndr) in base al reddito”. Lo ha detto il viceministro delle infrastrutture e trasporti Galeazzo Bignami nel corso della presentazione del rapporto Dekra sulla sicurezza stradale. “Nell’ambito della revisione del codice la strada che Salvini ha annunciato – ha precisato Bignami – svolgeremo un approfondimento specifico anche sulla possibilità di realizzare una proporzionalità tra il reddito e le sanzioni, perché se la sanzione ha evidentemente una natura anche afflittiva, una persona che ha un reddito più elevato può evidentemente essere afflitta da un punto di vista di contrasto ai fenomeni di sicurezza stradale con una sanzione più elevata”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:

portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Manovra, scontro tra Colosimo (Fdi) e Misiani (Pd) su La7. “Non mi dare del tu, non siamo mai usciti a cena”. “Ma per l’amor di Dio”

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *