scuole-puglia,-tar-respinge-ricorso-del-codacons-“did-non-lesiva”.-i-genitori-possono-comunque-decidere-tra-presenza-o

Scuole Puglia, Tar respinge ricorso del Codacons “Did non lesiva”. I genitori possono comunque decidere tra presenza o

Il Tribunale amministrativo regionale ha respinto il ricorso del Codacons di Lecce che, come ricordavano fonti giornalistiche telematiche, nei mesi scorsi aveva definito le linee guida ministeriali “sufficienti a tutelare i ragazzi all’interno delle scuole”. Ma il Tar ha confermato la linea regionale, meno morbida di quella governativa:
La Regione Puglia ha infatti disposto la Did (didattica integrata a distanza) con possibilità per gli studenti di tutte le scuole di frequentare le lezioni in presenza oppure a distanza. “Non sussistono i presupposti della misura cautelare interinale, in particolare non sussiste un danno grave e irreparabile da prevenire o a cui porre rimedio in via di urgenza con la misura stessa, anche in considerazione del breve periodo di vigenza dell’impugnata Ordinanza regionale” – scrive la Terza sezione del Tar Puglia nel decreto. Le famiglie pugliesi hanno quindi la possibilità scegliere tra la didattica integrata a distanza e le lezioni in presenza per i propri figli, se ritenuto opportuno. Questo, in sintesi, il criterio con cui il tribunale amministrativo regionale della Puglia ha respinto la richiesta di sospensiva, presentata dal Codacons Lecce e da alcuni genitori, avverso l’ordinanza del 5 gennaio.

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/pugliareporter. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *