sbarcata-nel-porto-di-bari-la-nave-di-soccorso-humanity-1:-a-bordo-261-migranti,-“alcuni-con-segni-di-torture”

Sbarcata nel porto di Bari la nave di soccorso Humanity 1: a bordo 261 migranti, “alcuni con segni di torture”

Redazione 11 dicembre 2022 10:44

E’ sbarcata nel porto di Bari la nave Humanity 1 con a bordo migranti soccorsi in mare nei giorni scorsi ci sono persone con evidenti segni di tortura. Lo riporta l’Ansa dopo aver sentito Sos Humanity, spiegando che non ci sono malati o feriti gravi ma molti hanno comunque bisogno di cure mediche.ù

A bordo ci sono 40 donne, 28 adulte e 12 minorenni. In totale ci sono 93 minorenni, 67 dei quali non accompagnati; 23 bambini sotto i 14 anni, tre neonati. Sulla nave anche tre donne incinte. I migranti provengono da 22 nazioni, in prevalenza Camerun, Costa d’Avorio, Egitto e Siria. La macchina dell’accoglienza, coordinata dalla Prefettura di Bari, ha attivato le operazioni di sbarco, assistenza sanitaria e identificazione. Questura, guardia di finanza, carabinieri e polizia locale, con 118, Asl, Usmaf, Croce rossa e Caritas stanno predisponendo le attività. I primi a sbarcare sono i migranti che necessitano di cure.4

Quindi toccherà ai minori non accompagnati e ai nuclei famigliari con bambini. Saranno sottoposti a tampone e poi agli altri accertamenti sanitari. All’interno del terminal crociere si svolgerà il fotosegnalamento per l’identificazione. Quindi a bordo di bus i migranti lasceranno il porto e saranno distribuiti in diversi centri di accoglienza d’Italia. In Puglia resteranno i minori non accompagnati e pochi altri migranti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *