saman:-il-cugino-estradato-dalla-francia-all’italia

Saman: il cugino estradato dalla Francia all’Italia

La redazione

Di Saman Abbas, la 18enne pachistana scomparsa da oltre un mese e che si presume sia stata ammazzata da suoi famigliari per il rifiuto ad un matrimonio combinato, ancora non si trova il corpo, che gli inquirenti suppongono sia stato abilmente occultato.

Suo cugino Ikram Ijaz è stato arrestato dalle Gendarmeria francese a Nimes ed è stato immediatamente instradato in Italia dalle autorità francesi.

La consegna ai Carabinieri di Reggio Emilia, che indagano sulla presunta morte della giovane e sulla sparizione del cadavere, è avvenuta stamane a Ventimiglia.

Ora tocca alla magistratura interrogarlo e dare una svolta alle indagini. Finora anche l’utilizzo dei cani molecolari si è rivelato insufficiente.

Per commenti, precisazioni ed interventi potete utilizzare il “Lascia un commento” a piè dell’articolo, o scrivere alle e-mail info@lavocenews.it della redazione o direttore@lavocenews.it, per seguirci su Facebook potete mettere cortesemente il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivervi al gruppo lavocenews.it grazie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *