'rombo-dei-motori'-in-comune-per-celebrare-l'inclusione-sociale:-il-viaggio-di-'route21'-fa-tappa-a-bari

'Rombo dei motori' in Comune per celebrare l'inclusione sociale: il viaggio di 'Route21' fa tappa a Bari

Redazione 08 settembre 2022 16:13

Un lungo viaggio in sella alla mitica moto Harley Davidson, per coinvolgere i ragazzi e spingerli ad una serena socializzazione. È questo lo scopo di ‘Route21, Chromosome on the Road’, l’iniziativa giunta oggi alla sua tappa barese che richiama il mito americano della strada ‘Route 66’, scegliendo però di cambiarne il numero, con riferimento al cromosoma in più della sindrome di Down. 

Gian Piero Papasodero, vicepresidente dell’associazione ‘Diversa-mente’, sta percorrendo tutta la Penisola con la sua moto, accompagnato in sella da ragazzi con sindrome di Down, che si alternano nel lungo viaggio. La partenza e l’arrivo del tour vedranno la partecipazione di tutti i giovani coinvolti nel progetto. Stamattina il potente rombo di 15 Harley Davidson è risuonato anche nel cortile del Palazzo di Città, dove il sindaco Antonio Decaro e l’assessora al Welfare, Francesca Bottalico, hanno incontrato i partecipanti all’iniziativa.

“Questo tour – ha commentato il sindaco – rappresenta un percorso sociale e culturale molto importante per tutta la comunità, per porre attenzione sull’importanza della normalità della vita di questi ragazzi che, grazie a questa originale iniziativa, possono godere del piacere di viaggiare in sella a una motocicletta. La tappa barese, una delle 33 del tour che attraverserà tutto il Paese, consentirà a questi giovani così speciali di scoprire e ammirare le bellezze della nostra terra”. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.