reddito-cittadinanza,-13-percettori-illeciti-nel-potentino

Reddito cittadinanza, 13 percettori illeciti nel Potentino

La redazione

Tra Maratea, Trecchina e Rivello (Potenza), scoperti dalla Guardia di Finanza tredici casi di illecita percezione del reddito di cittadinanza per un importo di ottantamila euro.

Cinque non hanno dichiarato di aver ottenuto un lavoro regolare, due hanno occultato redditi da patrimonio, tre hanno inventato nuclei familiari, due gli stranieri che hanno affermato mendacemente di essere residenti in Italia da oltre dieci anni.

Ma il caso maggiormente particolare è quello di un giocatore on line che ha omesso di dichiarare ingenti vincite, testinoniate dai suoi conti di gioco on line,

Ovviamente i tredici sono stati segnalati all’Inps per la sospensione immediata del beneficio ed il recupero delle somme indebitamente percepite.

Per commenti, precisazioni ed interventi potete utilizzare il “Lascia un commento” a piè dell’articolo, o scrivere alle e-mail info@lavocenews.it della redazione o direttore@lavocenews.it, per seguirci su Facebook potete mettere cortesemente il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivervi al gruppo lavocenews.it grazie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *