quattro-amici-e-una-passione:-pedalata-di-250-km-per-il-turismo-lento.-biciborghi-fa-tappa-a-sulmona

Quattro amici e una passione: pedalata di 250 km per il turismo lento. BiciBorghi fa tappa a Sulmona

Letture: 2

Trenta borghi da attraversare, 250 chilometri da percorrere nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità. Il tutto rigorosamente in bicicletta. Ha preso il via con grande entusiasmo, nella giornata di ieri, l’avvenuta dei “non ciclisti”, quattro amici che viaggeranno sulle due ruote da Pescara a Roma. L’iniziativa, ideata da #BiciBorghi, ovvero un progetto che mira alla valorizzazione del territorio, avrà – tra l’altro – lo scopo di misurare lo stato di salute dei borghi abruzzesi e laziali, all’insegna del turismo lento, della sostenibilità e dell’intermodalità con i mezzi pubblici. Una frontiera, quella del turismo naturale, che la pandemia ha già fatto riscoprire. “E’ un modo per rivivere i borghi in modo autentico e alternativo”- spiegano Giuseppe Del Ciotto, Claudio Romagnoli, Dimitri Ruggeri e Giulio Villani, autori del progetto e fondatori di #BiciBorghi, potranno essere seguiti sulla pagina Instagram e Facebook. I quattro, assieme ad altri cilisti amatoriali, sono giunti a Sulmona per la prima tappa del percorso, godendosi lo struscio domenicale nonchè la città in versione summer. Oggi è stata la volta della seconda tappa Sulmona-Tagliacozzo. Il ritorno è previsto per il giorno 27 luglio su treno regionale Pescara-Roma. Una piccola-grande impresa che riapre il filone del turismo lento raccontato in sella ad una bici.

Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.