polizia-locale:-fissata-udienza-al-tar.-in-stand-by-delibera-su-concorso

Polizia Locale: fissata udienza al Tar. In stand by delibera su concorso

Letture: 41

SULMONA – Si discuterà molto probabilmente il prossimo 14 luglio, davanti al Tribunale Amministrativo dell’Abruzzo, il ricorso presentato da due agenti di Polizia Locale che hanno impugnato  il decreto sindacale attraverso il quale è stato prorogato l’incarico per il Comandante del Corpo, Leonardo Mercurio. Nel ricorso viene messa in discussione la legittimità della procedura adottata in riferimento anche alle norme regionali di riferimento. Da Palazzo San Francesco hanno incaricato un legale esterno essendo l’ufficio legale un organo monocratico e oberato di lavoro per la vicenda del Liceo Classico e delle prossime scadenze in vista. Una lunga vertenza quella della Polizia Locale rimbalzata nei giorni scorsi anche in Consiglio Comunale. In quella occasione il sindaco, Annamaria Casini, ha annunciato di aver elargito specifici indirizzi al Comandante, riguardo le turnazioni e l’organizzazione del controllo capillare del territorio, a seguito dell’incontro avuto con gli agenti nelle scorse settimane. La Casini però ha preso le difese di Mercurio riguardo le richieste di mobilità per incompatibilità ambientale, riconducendo le medesime ad un diritto di criticq verso un diretto superiore. Nei giorni scorsi a tre agenti è stato accordato il trasferimento mentre resta in stand by la decisione sugli atti d’indirizzo per bandire le procedure concorsuali volte al reclutamento di un Dirigente di settore. E’ molto probabile che si attenderà la pronuncia del Tar. (a.d’.a.)

Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *