per-ciro-grillo-ed-i-suoi-tre-amici-richiesto-il-rinvio-a-giudizio.

Per Ciro Grillo ed i suoi tre amici richiesto il rinvio a giudizio.

La redazione

La Procura di Tempio Pausania ha richiesto per Ciro Grillo (in foto), figlio del Garante del M5S Beppe Grillo, ed i suoi tre amici Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia, il rinvio a giudizio per violenza di gruppo. La richiesta della Procura è corredata di intercettazioni telefoniche tra i giovani, foto e filmati dell’evento criminale e post su diversi social a sostegno della tesi sostenuta dall’accusa.

Per il Pm non fu rapporto consenziente, come sostiene la difesa degli accusati, ma costrizione della diciannovenne a subire diversi rapporti sessuali con i tre imputati. Tra l’altro la Procura ricorda che la ragazza fu costretta a bere una mezza bottiglia di Vodka per ridurne le capacità di reazione.

 L’udienza preliminare si terrà il prossimo 25 giugno davanti al gup di Tempio Pausania.

Per commenti, precisazioni ed interventi potete utilizzare il “Lascia un commento” a piè dell’articolo, o scrivere alle e-mail info@lavocenews.it della redazione o direttore@lavocenews.it, per seguirci su Facebook potete mettere cortesemente il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivervi al gruppo lavocenews.it grazie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *