paura-a-genova-e-in-tutta-la-liguria-per-una-forte-scossa-di-magnitudo-4.1-|-la-voce-news

Paura a Genova e in tutta la Liguria per una forte scossa di magnitudo 4.1 | La Voce News

Forte scossa di terremoto in Val Bisagno. Epicentro a Bargagli, magnitudo 4.1. Pieve Ligure: danni ad una chiesa. Treni fermi per controlli alle linee.

Rocco Michele Renna

Una forte scossa di terremoto si è verificata alle 15.39 in Liguria, precisamente in Val Bisagno. con epicentro a 2 chilometri a ovest di Bargagli, La magnitudo è stata di 4.1, la profondità 10 km.

A Pieve Ligure risultano danni ad una chiesa. Treni fermi per controlli alle linee. Paura in centro a Genova, ma non risultano feriti.

Migliaia di persone sono scese in strada a Genova e in altri centri della provincia. Moltissime le testimonianze e le telefonate ai numeri di emergenza.  Nel pomeriggio si sono poi susseguite altre scosse di assestamento, in particolare una scossa di magnitudo 2.7 registrata alle 17.32 con epicentro a Davagna.

Segnalate crepe in alcune case ma nessun ferito. Nella mattinata scosse anche nelle Marche…

Il sisma è stato avvertito in tutta la provincia, ma anche alla Spezia e a Savona. Tra le 15.39 e le 18 sono arrivate 303 telefonate alla centrale operativa del 112. La scossa delle 15.39, durata qualche secondo, è stata avvertita soprattutto in Val Bisagno, dove è stata preceduta da un forte boato. Paura anche nei quartieri del levante genovese.

Le Ferrovie hanno sospeso il traffico sulla linea Genova-La Spezia e lungo tre linee che da Genova portano a Milano, Torino e Busalla. Per precauzione, dopo la scossa di terremoto avvertita a Genova e nel levante. I convogli non circolano tra Genova Brignole e Santa Margherita Ligure dopo che i sistemi informatici hanno inviato delle allerte alla centrale operativa. È in corso una ricognizione lungo la linea dei tecnici di Rfi per verificare che gli impianti siano a posto.

La chiusura precauzionale è stata effettuata per consentire ai tecnici di fare ispezioni in loco nel tratto comune dal capoluogo a Ronco Scrivia. Non ci sono treni fermi in linea, ma sono tutti fermi nelle varie stazioni. I treni resteranno fermi almeno fino alle 20.

Nella parte alta di Pieve Ligure ci sono alcuni danni. Sul sagrato della chiesa di San Michele Arcangelo sono piombati detriti e pezzi di marmo che si sono staccati dalla facciata;

Da un primo monitoraggio il terremoto ha danneggiato la chiesa di Pieve Alta, ma la cosa importante è che al momento non sembra ci siano feriti. Solo tanto spavento la popolazione sta già rientrando nelle case.

Per seguirci su Facebook mettete il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivetevi al gruppo lavocenews.it. Grazie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.