paola-perego,-colleghe:-“si-fingono-amiche-poi-scrivono-a-mio-marito”

Paola Perego, colleghe: “Si fingono amiche poi scrivono a mio marito”

Paola Perego, ospite di Belve, ha rilasciato una lunga intervista, senza tirarsi indietro davanti agli argomenti proposti dalla conduttrice Francesca Fagnani. La donna si è tolta anche qualche sassolino dalle scarpe nei confronti di alcune colleghe. 

Paola Perego sulle colleghe

Nel mondo dello spettacolo, così come in tutti gli altri ‘settori’, le rivalità sono all’ordine del giorno. Ne sa qualcosa Paola Perego, che negli ultimi anni ha ricevuto diversi sgambetti.

Ospite dell’ultima puntata di Belve, la conduttrice ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Da tempo sposata in seconde nozze con Lucio Presta, noto agente dello spettacolo, Paola ha ammesso che alcune colleghe si fingono amiche e poi mandano dei messaggi un po’ ambigui al suo uomo. Ha dichiarato: 

“Si fingono sue amiche e per tentare di fare carriera scrivono messaggi ambigui a mio marito. La morte di fama è brutta!”. 

Da grande signora, la Perego ha preferito non fare nomi e cognomi, ma dal suo tono di voce si coglie una profonda amarezza. 

Paola Perego: dalle colleghe alla mancanza di solidarietà

L’intervista a Belve prosegue con un argomento spinoso. La cancellazione, avvenuta nel marzo del 2017, del programma Parliamone sabato, condotto dalla Perego. Il motivo della decisione dei vertici Rai? La conduttrice aveva letto in diretta tv una lista di motivi per cui le donne dell’Est sarebbero preferibili alle donne italiane. Paola, che ha ancora il dente avvelenato, ha ammesso che è stata la più sporca “vendetta trasversale“. Ha dichiarato: 

“La più sporca è stata la chiusura di Parliamone sabato. Io sono stata il capro espiatorio ma ho pagato veramente un prezzo troppo alto. (…) Lo stesso elenco e lo stesso argomento era stato fatto a La Vita in diretta tre settimane prima. E ce lo passarono visto che avevamo pochi soldi. Le donne mi hanno deluso più di tutti, quelle che hanno detto ‘non l’ho visto, ma è sbagliato’, la solidarietà non l’ho sentita”. 

Paola fa i nomi della Boldrini e della Maggioni, due politiche che non hanno visto la trasmissione, ma che l’hanno attaccata senza mezzi termini. 

Paola Perego: dalle colleghe al marito

Prima di congedarsi dal salotto di Belve, Paola ha ammesso che la professione del marito non l’ha per niente avvantaggiata, anzi. “In passato è successo che gli chiedessero di fare delle cose, lui dicesse no e improvvisamente saltava il mio programma“, ha tuonato la Perego. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *