nuoto,-benedetta-pilato:-“nei-50-voglio-tornare-quella-di-prima.-maturita-un-mese-prima-dei-mondiali-nel-2023…”

Nuoto, Benedetta Pilato: “Nei 50 voglio tornare quella di prima. Maturità un mese prima dei Mondiali nel 2023…”

Rimettersi in moto e confermarsi. Benedetta Pilato si avvia a concludere il suo magico 2022 con i Mondiali di nuoto in vasca corta a Melbourne (Australia) dal 13 al 18 dicembre. Dopo gli ori e argenti mondiali ed europei dei 100 e 50 rana a Budapest (Ungheria) e Roma nella piscina da 50 metri, Benny riparte e sarà una nuova sfida.

In primis l’obiettivo è ritrovare la sua nuotata. L’ha detto chiaramente ai microfoni quest’oggi, dopo il titolo vinto nei 50 rana con il tempo di 29.71: “Il tempo non mi piace molto. Sto lavorando per ritrovare la mia nuotata, dal momento che nell’ultimo periodo avevo faticato su questa distanza. E’ chiaro che l’obiettivo principale resta il 100 in vasca lunga, ma mi sto preparando per tornare a nuotare i tempi che facevo precedentemente. Oggi bene nella prima vasca, un po’ meno nella seconda“, ha raccontato Pilato.

L’obiettivo è sempre quello di vincere, ma so perfettamente come il contesto sia diverso rispetto a quest’estate. Si preannuncia un anno impegnativo anche perché io avrò la Maturità nel mese di giugno e un mese dopo ci saranno i Mondiali nella piscina da 50 metri. Sarà impegnativo da gestire, vedremo“, ha aggiunto l’atleta pugliese al RaiSport.

Nuoto, Campionati italiani invernali 2022: Matteo Rivolta vola a Melbourne, doppiette di Pilato e Cerasuolo

Di seguito il video dell’intervista a Benedetta Pilato:

VIDEO INTERVISTA A BENEDETTA PILATO

Foto: LaPresse

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.