mountain-bike,-luca-braidot:-“vincere-la-coppa-del-mondo-e-difficile-ma-non-impossibile”

Mountain Bike, Luca Braidot: “Vincere la Coppa del Mondo è difficile ma non impossibile”

Al via oggi in Val di Sole l’ultima tappa della Coppa del Mondo di Mountain Bike 2022. Il piatto forte però per tutti gli appassionati italiani arriverà domenica, quando Luca Braidot salirà in sella per l’ultimo atto di una stagione esaltante. Dopo il bronzo mondiale l’azzurro va a caccia di un altro traguardo estremamente prestigioso.

In classifica generale Braidot è terzo e, come ha rivelato alla Gazzetta dello Sport, non ha certo rinunciato alla speranza di una vittoriosa rimonta: “Sono terzo nella classifica di Coppa del Mondo e la vittoria generale non è impossibile ma difficile, il primo è Nino Schurter che qui in Val di Sole è sempre andato fortissimo”.

Dall’undicesimo posto dello scorso anno alla possibilità di giocarsi il successo fino all’ultima gara, una crescita incredibile per il 31enne di Gorizia: “Quest’anno ho cambiato parecchie cose nel mio avvicinamento alle gare, la preparazione e ho iniziato a farmi seguire dal nutrizionista e dal mental coach. Ho trovato il mio equilibrio e gara dopo gara ho preso confidenza”.

“A Lenzerheide ho vinto quasi a sorpresa – continua Braidot nell’analisi del suo 2022 –  in testa si sono toccati e mi sono trovato a vincere senza rendermene conto. Diverso il discorso per la seconda vittoria ad Andorra. Avevo lavorato in altura, avevo una consapevolezza diversa e ho corso dall’inizio per provare a vincere e ci sono riuscito”.

Mountain Bike, Coppa del Mondo in Val di Sole per il gran finale. Luca Braidot a caccia di un titolo storico

Infine uno sguardo verso la prova di domenica, sul percorso di casa: “Il percorso mi piace. La prima parte è lenta e dura a livello altimetrico, la seconda parte che porta fino all’arrivo è veloce. Percorso difficile da interpretare e mi piace ma qui ho avuto alti e bassi con anni dove sono andato bene e anni dove ho chiuso male la prova. Faccio fatica a gestirmi in Val di Sole però questa stagione per me è quasi magica e spero che sarà così anche domenica”.

Photo LiveMedia/Fabio Averna

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.