meloni,-lite-celata-crosetto-“difende-la-famiglia-tradizionale-e-non-e-neanche-sposata”.-“ce-l’hai-con-lei,-e-la-linea-di-la7-e-del-suo-direttore”

Meloni, lite Celata-Crosetto. “Difende la famiglia tradizionale e non è neanche sposata”. “Ce l’hai con lei, è la linea di La7 e del suo direttore”

Scontro concitato nella trasmissione “La corsa al voto” (La7) tra il suo conduttore, Paolo Celata, e il fondatore di Fratelli d’Italia Guido Crosetto. Il nodo focale del dibattito è la figura di Giorgia Meloni, sulla quale il giornalista ricorda il discusso comizio in Spagna a sostegno del partito di estrema destra Vox.
Crosetto si indispone e chiede a Celata: “Se lei ha ascoltato il discorso che ha fatto Giorgia Meloni in mezz’ora, tiri fuori le cose che ha detto”.
“Beh, Dio, patria e famiglia – risponde il giornalista – Sui diritti civili è stata chiara”.
“Se lei riguarda quei temi – continua il politico – lei vedrà in Giorgia Meloni la linea di valori che esprime quotidianamente il Santo Padre”.
“Ma ‘no ai burocrati dell’Europa’ che significa, scusi? – chiede Celata – Questo ha detto”.

Crosetto si spazientisce: “Guardi che lei non parla con un cretino”.
“Veramente è lei che mi sta facendo l’esame”, ribatte Celata.
Crosetto spiega che ‘no ai burocrati dell’Europa’ significa auspicare una Ue governata dalla politica e aggiunge: “Non mi sfidi su questi temi”.
“Io non sfido nessuno – precisa il conduttore – Io faccio le domande”.
La polemica deflagra nuovamente quando vengono rievocate le altre “crociate” espresse da Meloni nel suo discorso a Marbella: contrarietà alla lobby Lgbt, all’immigrazione incontrollata, alle ideologie del ‘fine vita’ (aborto ed eutanasia), inneggiamento alla famiglia tradizionale.

Crosetto difende la leader del suo partito: “Se lei chiede alla persona Giorgia Meloni cosa pensa dell’aborto, lei, essendo cattolica, ha il diritto e il dovere di dire quello che pensa, perché tutti dobbiamo saperlo”.
Insorge Celata: “Ma come, Crosetto? Meloni stava facendo un comizio pubblico, che significa “se lei chiede alla persona Giorgia Meloni cosa pensa”?”.
“Lei parlava dei suoi valori”, ribatte Crosetto.
“Ma veramente la mettiamo sui valori? – incalza il giornalista – Meloni parla della famiglia tradizionale e non è neanche sposata“.
Ma guardi che difendere la famiglia non significa essere sposati o meno“, controbatte il politico.
“Ah – commenta Celata – Non significa essere cattolici?”.
Crosetto sbotta: “Se poi lei ce l’ha con la Meloni, è un altro discorso. Io capisco che è la linea di questa rete, si è capito dal primo giorno. E lo dimostrate anche oggi, tanto è chiara a tutti la linea di questa rete, del suo direttore e probabilmente del suo editore. È chiarissima la vostra posizione sulla Meloni. Lo sappiamo tutti e lo vedo quando vengo, per esempio a Piazzapulita“.
Celata non ci sta, ma Crosetto ribadisce: “È evidente, dai. È il motivo per cui avete un pubblico di un certo tipo”.

L’articolo Meloni, lite Celata-Crosetto. “Difende la famiglia tradizionale e non è neanche sposata”. “Ce l’hai con lei, è la linea di La7 e del suo direttore” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.