Matteo Diamante, i problemi dopo l’Isola: “Mi sveglio ogni notte”

matteo-diamante,-i-problemi-dopo-l’isola:-“mi-sveglio-ogni-notte”

Dopo la sua esperienza all’Isola dei Famosi Matteo Diamante ha lamentato alcuni problemi dovuti al suo eccessivo dimagrimento.

Matteo Diamante: i problemi dopo l’Isola

Come molti altri naufraghi dell’Isola dei Famosi Matteo Diamante – giunto fino alla finale dopo 85 giorni di permanenza sull’Isola – ha confessato di aver accusato dei problemi legati alla perdita di peso. L’ex naufrago avrebbe perso ben 20 chili e ora che ha potuto finalmente fare ritorno a casa e riprendere la sua dieta comune, ha dichiarato di svegliarsi ogni notte per i morsi della fame.

“Mi sveglio in continuazione tutta la notte per dolori allo stomaco”, ha dichiarato Diamante, che ha comunque tranquillizzato i fan sulle sue condizioni e ha ringraziato la produzione dell’Isola dei Famosi per l’esperienza a lui concessa.

Matteo Diamante, Awed e i problemi di peso

Sono tanti i naufraghi che si sono lamentati per l’eccessive condizioni di vita a cui si viene sottoposti prendendo parte all’Isola dei Famosi, e addirittura quest’anno il programma – a seguito delle lamentele da parte dei fan – è stato costretto ad aumentare la razione di cibo per i concorrenti, messi a dura prova dalle difficili condizioni sull’Isola. Siccome i naufraghi avevano mostrato problemi nella pesca la produzione dello show ha mandato alcuni pescatori del luogo ad insegnare loro a procacciarsi del pesce.

Matteo Diamante: l’addio al programma

Questa edizione dell’Isola dei Famosi ha visto trionfare Awed ma Matteo Diamanate è comunque riuscito a conquistarsi la fiducia del pubblico e ad arrivare in finale. Dopo il suo addio all’Isola dei Famosi lui stesso ha affermato di essere grato alla produzione dello show per avergli offerto questa opportunità e, nonostante i chili persi, si è detto orgoglioso dell’esperienza da lui affrontata. In tanti sui social non vedono l’ora di saperne di più sull’ex naufrago e sulla sua amicizia speciale con Valentina Persia.