l’idea-dei-popoli-con-la-quale-ricostruire-l’europa

L’idea dei Popoli con la quale ricostruire l’Europa

Fuori dalla UE, no l’unione europea ci salva. Il dibattito europeo è riassunto in questi due slogan, mentre con l’uscita dell’Inghilterra la UE ha iniziato un percorso differente anche a causa della pandemia covid-19. Ecco allora una nuova idea, una nuova posizione che poi, nella realtà, ha una lunga storia. E’ in prevendita sul sito della casa editrice Eclettica “EUROPA – sociale, sovrana, mediterranea”, testo a più mani con prefazione di Edoardo Sylos Labini, introduzione di Carlo Fidanza e post fazione di Vincenzo Sofo. Insomma un libro che pesa. Un percorso da Destra verso Destra con il tentativo di recuperare identità, radici, memorie e tradizioni senza nessun tipo di nostalgismo e di passatismo, riconoscendo il ruolo dei popoli europei, la distinzione tra patria e nazione, l’idea di Tradizione e di origine. Una riflessione legata alle dinamiche interne all’Ue, anche in relazione ai nazionalismi e ai particolarismi. La via proposta è una Europa sociale con radici cristiane in forte antitesi all’Europa di oggi: delle banche, a trazione germanica, senza una visione comune nella politica estera quanto di difesa comune. Non abbiate paura, serve spaziare e creare nuove formule, nuove sintesi, nuovi percorsi e il libro ci aiuta a ragionare e a riscoprire la nostra identità.

CLICCA QUI E SOSTIENI LA NOSTRA VOCE LIBERA

L’articolo L’idea dei Popoli con la quale ricostruire l’Europa proviene da CulturaIdentità.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *