jessica-antonini-contro-davide-lorusso:-“lasciata-di-punto-in-bianco”

Jessica Antonini contro Davide Lorusso: “Lasciata di punto in bianco”

Jessica Antonini e Davide Lorusso non sono più una coppia: è ufficiale. L’ex tronista ha rilasciato una lunga intervista a Uomini e Donne Magazine e ha vuotato il sacco, raccontando alcuni retroscena che nessuno si sarebbe mai aspettato. 

Jessica Antonini contro Davide Lorusso

La storia d’amore tra Jessica Antonini e Davide Lorusso è finita. La rottura era nell’aria da un po’, ma fino ad ora nessuno dei due aveva rilasciato dichiarazioni.

L’ex tronista, intervistata da Uomini e Donne Magazine ha finalmente vuotato il sacco. La relazione è arrivata al capolinea lo scorso maggio, da un momento all’altro. Davide aveva accompagnato Jessica in stazione, si sono salutati e poi lui è sparito nel nulla. In quel momento, la Antonini stava attraversando un momento delicato e qualche giorno dopo ha perso una delle sue migliori amiche. Lorusso non si è fatto vivo neanche in questa difficile circostanza, quindi l’ex tronista ha capito di aver dato fiducia all’uomo sbagliato. 

Jessica Antonini contro Davide Lorusso: le parole

Jessica è delusa e amareggiata perché Davide non ha preso in giro soltanto lei, ma anche suo figlio. Ha dichiarato: 

“Lui non ha rispettato né me né mio figlio. Mi ha lasciata di punto in bianco e senza valide motivazioni. (…) È stato scorretto con me e con mio figlio, che c’è rimasto male per delle promesse che non si dovrebbero fare a un bambino se si sa di non poterle mantenere”. 

Insomma, Lorusso era un grande bluff e la Antonini se n’è accorta troppo tardi. Se avesse aperto gli occhi prima, non l’avrebbe mai presentato a suo figlio. 

Jessica Antonini contro Davide Lorusso: la delusione

Ad oggi, Jessica ha capito le parole di Maria De Filippi che, durante il suo percorso a Uomini e Donne, la invitava ad essere più riflessiva. Non a caso, ha sottolineato che se l’avesse ascoltata, magari oggi avrebbe avuto al suo fianco un vero uomo o, almeno, una persona meritevole. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *