ha-vinto-il-grande-fratello-e-adesso-e-in-causa-con-lo-stato-italiano:-ecco-il-motivo

Ha vinto il Grande Fratello e adesso è in causa con lo Stato italiano: ecco il motivo

Ha vinto il Grande Fratello, ma solo adesso ha raccontato di essere in causa con lo Stato italiano: non immaginereste mai il motivo.

In attesa della settima edizione del Gf Vip – la cui data di partenza risulta essere Lunedì 19 Settembre – i numerosi spettatori del reality non possono fare a meno di ricordare la versione ‘classica’ del programma e di tutti i vincitori che si sono alternati.

vinto grande fratello
Vincitore GF. Credits: Youtube

Andato in onda per la prima volta nel 2000, il Grande Fratello si è rivelato sin da subito un programma totalmente differente dagli altri. Per la prima volta in assoluto, infatti, diversi ragazzi provenienti da tutte le parti d’Italia erano costretti a ‘convivere’ in una casa dotata di comfort per circa 100 giorni. Insomma, si comprende da sé la grandissima novità!

Nelle diverse sedici edizioni che si sono alternati dell’edizione Nip, il pubblico italiano non può non ricordare il giovane concorrente che ha vinto il Grande Fratello quasi 14 anni fa. Entrato nella casa più spiata d’Italia appena ventunenne, il giovane ha lasciato tutti senza parole con la sua incredibile, riuscendosi ad aggiudicare il titolo di trionfatore. Ad oggi, sembrerebbe che la sua vita sia ben lontana dai riflettori, ma a Fanpage ha rivelato di aver fatto causa allo Stato italiano.

Ha vinto il Grande Fratello, ma ora ha fatto causa allo Stato italiano: cos’è successo

Così come la terza finalista del Grande Fratello nel 2010, anche il giovane ventunenne che ha vinto il reality l’anno precedente ha completamente ‘addio’ al mondo della tv. “Mi ha attirato da piccolo, poi l’ho scoperto e ho capito che non fa per me”, ha raccontato a Fanpage. Ad oggi, sembrerebbe che la sua vita sia completamente dedicata al volontariato. Dopo aver lavorato in diversi campi – a partire dal giornalismo dopo il GF fino ad un ristorante ed una piadineria – l’ex vincitore del programma ha aperto un’associazione nel 2005. Ed adesso continua a dedicarsi alle persone che hanno più bisogno.

Ricordate Ferdi Berisa? È proprio lui che, nel corso di una sua intervista a Fanpage, ha raccontato d’aver fatto causa allo Stato italiano. Il motivo? La cittadinanza! In tanti ricorderanno la storia del giovane e in numerosi sanno che Ferdi – nonostante non sia nato in Italia, ma abbia origini rom – è nel nostro Paese da quando è solo un bambino. Avere un pezzo di carta, però, che gli attesti che sia un cittadino italiano a tutti gli effetti è davvero difficile.

“Sono qui da 25 anni, mi sento italiano”, ha detto Ferdi Berisa. A Fanpage, infatti, ha raccontato di aver iniziato le pratiche per ottenere la cittadinanza, ma di aver riscontrato solo problemi. A partire, quindi, dalla mancanza di un documento d’origine fino ad una cittadinanza completamente diversa rispetto al luogo dov’è nato, l’ex vincitore del Grande Fratello è stato rimandato più e più volte indietro. Un piccolo spiraglio di luce si è visto qualche mese fa quando gli è stato riconosciuto lo status di ‘apolide’. Tuttavia, Ferdi non può cantare ancora vittoria: il ‘passaggio’ da apolide e cittadino italiano è complicato e tiene conto della situazione reddituale degli ultimi tre anni. E il buon Berisa, così come tantissimi altri italiani, non se l’è passata bene per via del Covid. “Il mio storico economico si è sballato, dovrò aspettare ancora”, ha detto Ferdi.

vinto grande fratello
Ferdi Berisa. Credits: Youtube

Davvero incredibile questa storia di Ferdi, vero? Gli auguriamo che tutto si risolva al più presto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.