gabrielli-riferira-venerdi-al-copasir-sui-“fondi-russi”-|-la-voce-news

Gabrielli riferirà venerdì al Copasir sui “fondi russi” | La Voce News

Intelligence Usa è ancora al lavoro. A Gabrielli, in copertina, il compito di chiarire

La redazione

E’ prevista per venerdì 16 settembre p.v. l’audizione del Governo italiano dinanzi al Copasir che Adolfo Urso, presidente del comitato parlamentare di controllo sui servizi di intelligence, ha preannunciato oggi. All’ordine del giorno “l’inchiesta dell’intelligence Usa sul tentativo di Mosca di condizionare le elezioni politiche in Paesi democratici occidentali”,

A tutt’oggi, fonti di governo e parlamentari sostengono: “Gli Usa non avrebbero segnalato nulla al nostro Governo per via dipomatica, come invece accaduto per altri Paesi di cui i servizi americani ritengono provata l’azione di pressione russa”. Ma, le stesse fonti aggiungono: “Non è affatto detto (ndr. che le indagini) si siano concluse e sia escluso fin da ora possano arrivare (ndr. novità rilevanti) da qui a venerdì” poichè “il lavoro di verifica dell’intelligence americana è ancora in corso” e “le segnalazioni per vie diplomatiche vengono fatte solo quando gli Usa ritengono certa l’azione russa”.

Occorre dunque attendere venerdì, allorchè Gabrielli -a nome del Governo- risponderà al Parlamento, tramite Copasir, per sapere se agli Usa risultano o meno pressioni russe rispetto alle elezioni in Italia.

E’ evidente che finora certezze accusatorie e drastiche esclusioni di colpa in merito sono entrambe fuori posto. La situazione è in evoluzione e bisogna attendere i necessari tempi tecnici.

Per seguirci su Facebook mettete il “mi piace” sulla pagina La Voce News o iscrivetevi al gruppo lavocenews.it. Grazie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.