dall’aquila-a-sulmona-per-il-vaccino.-convocati-fuori-orario-trovano-chiuso-il-centro-vaccinale

Dall’Aquila a Sulmona per il vaccino. Convocati fuori orario trovano chiuso il centro vaccinale

vaccini-4-1-768x461

Letture: 77

SULMONA – Si sono mossi dall’Aquila per arrivare nel centro vaccinale dell’Incoronata a Sulmona per l’inoculazione del vaccino anti Covid. Tanto entusiasmo e tanta attesa per un appuntamento che aspettavano da tempo. Peccato che, quando sono giunti a destinazione, hanno trovato la “sorpresa”. I cancelli del centro vaccinale erano completamente chiusi. La disavventura è capitata a un gruppo di persone residenti nel capoluogo di regione, incappate nel caos delle convocazioni fuori orario per il vaccino. I malcapitati sono stati convocati tramite sms, per la somministrazione del vaccino anti Covid, alle ore 19 del 20 luglio presso il centro vaccinale dell’Incoronata. In realtà negli hub vaccinali si lavora a regime ridotto, nel senso che le sedute giornaliere si chiudono nel primo pomeriggio, essendo i percorsi e l’organizzazione ormai collaudata. Il gruppo di aquilani ha fatto quindi il viaggio a vuoto ed è tornato a casa senza vaccino. Un fenomeno che nell’ultimo periodo ha fatto scattare le rimostranze di diversi utenti che vengono raggiunti da una convocazione fuori orario, quando cioè gli hub vaccinali hanno completato la seduta. Accertamenti sono in corso per addivenire alla risoluzione di una problematica che non spinge né invoglia l’utenza a vaccinarsi. Il messaggio, stando alle prime verifiche, sarebbe partito da un call center e non dalla Asl. Fatto sta che, visto il susseguirsi di segnalazioni, il problema va risolto senza indugio onde evitare di creare non solo ulteriori disagi agli utenti ma anche ovvio imbarazzo agli operatori che restano il primo front office.

Andrea D’Aurelio

Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *