concorso-infermieri-puglia:-a-quando-l’orale?

Concorso Infermieri Puglia: a quando l’orale?

E’ polemica in Puglia per la scarsità di notizie relative all’espletamento della prova orale del Concorso Infermieri, arenatosi alle fasi scritte e pratiche. Quando la prova finale?

La prima fase del Concorso Infermieri Puglia (scritto e pratica) si è conclusa qualche mese fa e da allora oltre 4600 colleghi aspettano di conoscere quale saranno le date per le prove orali. Appello di AssoCareNews.it ad Emiliano, Piemontese e Lopalco.

Va precisato che ad oggi tutti i sindacati interpellati da AssoCareNews.it (Cgil, Cisl, UIL, Fials, FSI USAE, Nursing Up, USB, Nursind ed altri) non hanno saputo dare risposte adeguate, mentre continuano a girare informazioni ufficiose sul possibile espletamento dell’ultima prova già a luglio 2021.

I bene informati, tuttavia, parlano di eventuali orali in autunno 2021.

Nel frattempo le Aziende Sanitarie Locali delle 6 province pugliesi hanno iniziato ad assumere dalla graduatoria provvisoria (scritto e pratica) centinaia di Infermieri.

In pochi hanno risposto finora e per diverse ragioni:

  • le tempistiche > le aziende sanitarie locali chiedono l’immediata disponibilità entro 10-15 giorni dall’arrivo della chiamata; pochi hanno potuto rispondere perché impossibilitati a richiedere l’aspettativa alle proprie Asl di provenienza (se a tempo indeterminato) o a licenziarsi (se a tempo determinato);
  • lo stato lavorativo > molti colleghi che si sono posizionati in alto nella graduatoria già lavorano con ASL pugliesi, pertanto non hanno potuto rispondere in maniera affermativa alla richiesta di assunzione o sono stati di fatto by-passati;
  • l’opportunità > chi vive e lavora fuori dalla Regione Puglia preferisce attendere l’esito della prova orale per chiedere poi eventualmente l’aspettativa in caso di piazzamento in posizione utile in graduatoria; anche perché difficilmente le Aziende sanitarie del Nord o di altre realtà regionali italiane forniscono il nulla osta per un incarico a tempo determinato a non vincitori di concorso;
  • troppa confusione e mancanza di risposte dagli uffici concorsi > la problematica maggiore riscontrata dai colleghi che hanno ricevuto la “chiamata” per un incarico a tempo determinato è stata quella legata all’impossibilità di contattare gli uffici del personale e concorsuali delle ASL pugliesi; purtroppo non rispondono alle PEC e non rispondono nemmeno alle chiamate.

Quanto enunciato finora riviene dall’attenta analisi di interviste rilasciate ad AssoCareNews.it, ma anche di gruppi WahtsApp e Telegram in cui si parla proprio di tali problemi.

Anche per questo come quotidiano sanitario chiediamo un urgente riscontro al governatore Michele Emiliano, al vice-presidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese e all’assessore alla sanità Pierluigi Lopalco.

Arriveranno tali risposte?

Leggi anche:

Concorso Infermieri Puglia: 566 posti a tempo Indeterminato. Presto gli orali. Ecco graduatoria provvisoria.

L’articolo Concorso Infermieri Puglia: a quando l’orale? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *