comunali-milano,-berlusconi-chiama-bernardo-per-la-candidatura-a-sindaco-del-centrodestra:-si-al-ticket-con-albertini

Comunali Milano, Berlusconi chiama Bernardo per la candidatura a sindaco del centrodestra: sì al ticket con Albertini

Manca solo l’ufficialità, ma sarà con tutta probabilità Luca Bernardo, direttore di Pediatria dell’ospedale Fatebenefratelli-Sacco, il candidato del centrodestra alle prossime elezioni comunali di Milano. Il medico, che oggi ha incontrato anche Giorgia Meloni, ha ricevuto la telefonata di Silvio Berlusconi che ha così dato il suo assenso al ticket con l’ex primo cittadino del capoluogo lombardo Gabriele Albertini. In questo modo, Bernardo ha già avuto colloqui con tutti i leader della coalizione. “Mi ha fatto un’ottima impressione, di grande serietà e di grande umanità”, ha detto la leader di Fratelli d’Italia che, però, sull’ipotesi del ticket si è mostrata più prudente: quella di Gabriele Albertini come vicesindaco “è sicuramente un’opzione sul tavolo, ma credo che si debba partire dal candidato sindaco prima di parlare del candidato vicesindaco”, ha detto. È tutto pronto, quindi, per l’ufficializzazione della candidatura che potrebbe arrivare già domani, quando si terrà un vertice del centrodestra.

La leader di FdI va oltre: “Io sono sempre stata certa che Milano fosse contendibile. Il fatto di godere di ottima stampa” per Sala “non vuol dire necessariamente godere anche del consenso dei cittadini”. Sembra quindi terminata la ricerca del candidato sindaco del centrodestra. Sulla città amministrata da Giuseppe Sala, in campo ormai da tempo a caccia del bis, si concentrerà il vertice della coalizione, dopo una serie di porte girevoli con diversi nomi entrati e usciti di scena nelle ultime settimane, da Oscar di Montigny ad Andrea Farinet passando per Alberto Rasia dal Polo e Gabriele Albertini.

Ovviamente sulla candidatura di Bernardo c’è anche il via libera della Lega e di Matteo Salvini, primo sponsor del medico. La partita del capoluogo lombardo, su cui l’ultima parola spetterà proprio al leader del Carroccio, entra nel gioco degli incastri con Bologna e Napoli. Il tempo stringe e, a tre mesi dalle elezioni, i leader della coalizione dovranno sciogliere gli ultimi nodi per lanciare la campagna elettorale in tutte le grandi città. E anche Maurizio Lupi, leader di Noi con l’Italia, a cui però non va giù un eventuale ticket con Albertini, apre più di uno spiraglio: “Io Luca Bernardo lo conosco. È un ottimo pediatra, è un ottimo direttore dipartimento del Fatebenefratelli. Quindi, da un punto di vista della sua autorevolezza nella professione che fa sì. Ne discuteremo ovviamente per quanto riguarda il fatto che sia candidato a sindaco, ma io non ho nessuna obiezione”.

L’articolo Comunali Milano, Berlusconi chiama Bernardo per la candidatura a sindaco del centrodestra: sì al ticket con Albertini proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *