centro-storico:-centinaia-di-multe-in-dieci-giorni.-sul-“traffico-selvaggio”-si-cambia-registro

Centro storico: centinaia di multe in dieci giorni. Sul “traffico selvaggio” si cambia registro

Dieci multe nel giro di pochi minuti per passaggio non autorizzato in ztl e sosta non consentita. Mentre, dal 25 luglio ad oggi, sono 165 le contravvenzioni comminate agli automobilisti indisciplinati. Si cambia registro per il traffico selvaggio in centro storico. L’effetto dell’ordine del giorno recepito dal Consiglio Comunale, presentato dalla consigliera Teresa Nannarone, sta sortendo i primi effetti sulle prove di contenimento di un fenomeno che è diventato cronico ed abituale. I controlli a tappeto della Polizia Locale sono scattati anche per l’incremento dei flussi turistici, come spiegano da via Mazara, trattandosi di un periodo dell’anno più soggetto a spostamenti. Ma sul ripristino della civiltà in centro storico si cerca di spingere il piede sull’acceleratore anche alla luce degli ultimi due incidente balzati alle cronache. Due donne investite, nell’isola che non c’è, almeno in un caso in spregio agli orari vigenti. Entrambe hanno riportato conseguenze non proprio lievi, tanto da rendere necessario il ricovero ospedaliero. Controlli a sorpresa saranno posti in essere anche dopo le 20 con pattugliamenti straordinari da parte della Polizia Locale pur di arginare un modus operandi che va scardinato alla radice. Intanto per metà settembre entreranno in vigore i nuovi orari sulla Ztl, fermo restando la necessità di mettere in rete altri progetti per riqualificare il centro storico. Dalla prevenzione si passa alla repressione. Ma è necessario pure ricentralizzare i servizi.

Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.