Castagne nella friggitrice ad aria: caldarroste perfette in 20 minuti!

castagne-nella-friggitrice-ad-aria:-caldarroste-perfette-in-20-minuti!

Come cuocere le castagne nella friggitrice ad aria per caldarroste gustose senza fatica e senza sporcare 

È tempo di castagne, il frutto autunnale per eccellenza! Esistono svariati modi e ricette per cucinarle: dalla classica cottura al forno a quella in padella, passando per la bollitura che le rende più morbide. Ma avete mai provato a cuocerle nella friggitrice ad aria? Per chi ce l’ha a casa rappresenta una vera e propria svolta. Infatti, oltre ad essere veloce, la cottura ad aria è un metodo infallibile che permette di sbucciare le castagne facilmente , senza sporcare e, soprattutto, senza bisogno di metterle in ammollo.

Scopriamo come prepararle in poche semplici mosse. Il loro gusto è praticamente identico a quello delle caldarroste cucinate nella classica padella con i fori. Provare per credere!

I passaggi da seguire 

Per arrostire le castagne nella friggitrice ad aria, procuratevi la quantità che volete cucinare e iniziate facendo un’incisione di almeno 2 cm sulle castagne utilizzando un coltello. Disponetele nel cestello della vostra friggitrice ad aria. Procedete cuocendole a 180° per circa venti minuti.

A metà cottura, aprite la friggitrice e girate le castagne in modo che la cottura venga uniforme. Trascorsi i venti minuti, estraete le castagne dal cestello e aspettate che si raffreddino qualche minuto prima di iniziare a sbucciarle. Adagiatele in un canovaccio e strizzatele un pochino,  vedrete con che facilità riuscirete a rimuovere la buccia e la pellicina!

Gustatele ancora tiepide con o senza una spolverata di sale.

Buon appetito!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Sulle castagne e sulla friggitrice ad aria potrebbero interessarti anche: