brindisi,-tentata-rapina-in-gioielleria-del-centro:-a-fermare-il-rapinatore-i-passanti

Brindisi, tentata rapina in gioielleria del centro: a fermare il rapinatore i passanti

Il rapinatore è stato colpito e ferito dai proprietari della gioielleria e poi braccato mentre fuggiva dai passanti

03 Dicembre 2022

Antonio Portolano

BRINDISI – Attimi di panico a Brindisi per una tentata rapina sventata in serata in pieno centro nella gioielleria Anna Longo nel cuore della città. L’assalto è avvenuto sotto i portici di via Filomena Consiglio, strada piena zeppa di gente intenta a fare shopping pre natalizio. 

Ad agire due persone: uno dei due è entrato nella gioielleria ma non è riuscito a rubare nulla. Anzi, il malvivente è stato colpito dai proprietari. Ferito è riuscito comunque a fuggire all’esterno del negozio, per poi essere braccato mentre perdeva sangue dalla ferita dai passanti che percorrevano la strada. La gente l’ha immobilizzato. Il rapinatore è rimasto ferito nel corso della colluttazione e ha perso il cell. L’uomo era armato di pistola caduta poi per terra durante la tentata fuga.

L’arma è stata sequestrata dalla polizia accorsa sul posto assieme al 118 e ai carabinieri. Per fortuna il colpo non è andato a segno. Indagini in corso.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *