beautiful,-ricordate-la-'vecchia'-hope?-era-lei-a-interpretare-la-figlia-di-brooke

Beautiful, ricordate la 'vecchia' Hope? Era lei a interpretare la figlia di Brooke

Beautiful, ricordate la ‘vecchia’ Hope? Era lei a interpretare la figlia di Brooke Logan prima dell’attuale attrice.

È una delle protagonista assolute della soap opera Beautiful: non a caso è la figlia della mitica Brooke Logan. Parliamo proprio di lei, Hope Logan, entrata a far parte della soap quando era una bambina. Oggi è una donna forte e determinata e rappresenta uno dei personaggi centrali nella trama della serie tv.

beautiful ricordate hope
Hope Logan ( Credits Mediaset Infinity)

Protagonista assoluta dell’infinito triangolo amoroso con Liam Spencer e Steffy Forrester, Hope è nata da una relazione passionale tra Brooke e Deacon Sharpe. I due si lasciarono andare alla passione proprio mentre Sharpe era legato all’altra figlia di Brooke, Bridget Forrester. Uno dei tradimenti più sconvolgenti della storia della soap! A differenza di molte protagoniste della soap, però, Hope ha le idee abbastanza chiare per quanto riguarda la sua vita sentimentale: nel suo cuore c’è soltanto Liam. Il loro matrimonio avrà lieto fine?

In attesa di scoprirlo facciamo un tuffo nel passato e ricordiamo la ‘vecchia’ Hope Logan. Si, perché oggi la giovane stilista è interpretata dalla bellissima Annika Noelle, ma non è stato sempre così. L’introduzione del personaggio è arrivata nel 2002 e abbiamo visto in scena diverse attrici bambine, tra cui le gemelle Rachel e Amanda Pace. Quando Hope è cresciuta, però, il suo ruolo è stato ricoperto da un’altra attrice, che ha fatto parte del cast della soap dal 2010 al 2016. La ricordate? Ve la mostriamo noi!

Ricordate la ‘vecchia’ attrice che ha vestito i panni di Hope Logan in Beautiful?

Annika Noelle è la splendida attrice che, dal 2018, veste i panni di Hope Logan. La figlia di Brooke e Deacon, negli ultimi anni, è diventata protagonista assoluta della soap, soprattutto per via della sua complicata storia d’amore con Liam. Il ‘fanstasma’ della ex Steffy Forrester e sempre all’agguato: il giovane Spencer ha tradito più volte la Logan, ma, almeno per il momento, è sempre tornato con lei. I fan più attenti, però, sapranno che, come è successo a tantissimi personaggi della saop, anche Hope ha cambiato volto negli anni. Ricordate chi c’era prima dell’arrivo della Noelle?

Ebbene, a vestire i panni della Logan è stata la splendida Kim Matula, attrice americana, classe 1988. Dopo essere entrata nel cast nel 2010, è stata una presenza fissa fino al 2016, anche se negli ultimi anni ha avuto soltanto brevi apparizioni. Nel 2018, Hope è tornata come personaggio fisso nella soap, col volto di Annika. E, a proposito di volto, le due attrici si somigliano davvero tantissimo. Ecco un’immagine della ‘vecchia’ Hope Logan:

beautiful ricordate hope
La ‘vecchia’ Hope ( Credits Youtube)

Eh si, sembrano due gocce d’acqua! La nuova Hope ha mantenuto i capelli biondi e gli occhi chiari, caratteristiche tipiche delle Logan: Hope, infatti, somiglia incredibilmente anche alla sua mamma Brooke. Un ‘recast’ tra i più famosi della storia di Beautiful: voi ricordavate chi era la ‘ex’ Hope Logan?

I recast più famosi di Beautiful

Quello di Hope Logan è stato solo uno dei tantissimi recast nella storia di Beautiful. Sono davvero tantissimi, infatti, i personaggi che hanno cambiato attore nel corso degli anni, primo tra tutti Ridge. Lo storico Ronn Moss è stato sostituito da Thorsten Kaye circa dieci anni fa, dopo 25 anni. Ma sono cambiati anche tanti altri personaggi, come Thomas, Thorne e Bridget. E, ben presto, assisteremo a un nuovo, clamoroso, cambiamento. In scena tornerà un’altra storica protagonista dello show, ma con un volto diverso. Si tratta di Taylor Hayes, l’ex moglie di Ridge, che non sarà più interpretata da Hunter Tylo. Al suo posto arriverà Krista Allen, che per l’occasione ha indossato diverse parrucche. Gli unici presenti dalla prima puntata, in onda nel 1987, e che non hanno mai cambiato volto sono Eric e Brooke, interprettai da John McCook e Katherine Kelly Lang.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.