bari,-tangenti-in-cambio-di-liberta:-altri-guai-per-l’ex-giudice-de-benedictis

Bari, tangenti in cambio di libertà: altri guai per l’ex giudice De Benedictis

BARI – Dall’elenco dei difensori di fiducia è (ovviamente) sparito il nome di Giancarlo Chiariello, l’avvocato barese arrestato il 24 aprile per aver pagato tangenti al gip Giuseppe De Benedictis. Perché almeno due suoi clienti, liberati dall’ormai ex giudice in cambio di soldi, erano coinvolti nell

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *