andrea-delogu-cacciata-dal-ristorante-per-l’abbigliamento,-il-suo-sfogo-sui-social

Andrea Delogu cacciata dal ristorante per l’abbigliamento, il suo sfogo sui social

Andrea Delogu ha denunciato quanto accaduto al ristorante, dove è stata cacciata perchè l’outfit non rispettava il dress code.

Andrea Delogu è stata protagonista di una disavventura. La conduttrice è stata infatti cacciata dal ristorante, ma per quale motivo? In questi giorni sta facendo tanto parlare di se, non soltanto per il suo grande talento ma anche per una disavventura di cui è stata protagonista. Ma cosa? Facciamo un pò di chiarezza.

Andrea Delogu protagonista di una disavventura

La nota conduttrice cha ha deciso di farsi chiamare la rossa, facendo riferimento al colore dei suoi capelli, è da sempre molto attiva. Ha utilizzato il suo account Instagram ma anche di Tik tok come diario personale. La conduttrice proprio nelle scorse ore ha postato un video in cui denuncia un episodio davvero spiacevole. Pare che si trovasse in compagnia, quando all’uscita dalla palestra, incuriosita dall’apertura di una nuova trattoria, ha deciso di entrare e chiedere se ci fosse la possibilità di consumare un pasto. La Delogu ha raccontato di come all’interno ci fossero solo tre tavoli occupati.

Al ristorante cacciata per l’outfit non idoneo

La proprietaria, avrebbe prima guardato Andrea e la sua compagnia dalla testa ai piedi e poi avrebbe detto “Siamo pieni, la prossima volta chiamate e prenotate”. Questo quanto raccontato dalla Delogu piuttosto arrabbiata. In un primo momento, così, Andrea credendo nella buona fede della donna, avrebbe pensato che il motivo del rifiuto fosse proprio quello. Ad ogni modo, Andrea sarebbe uscita, avrebbe aspettato qualche minuto e poi ha chiamato per prenotare un tavolo per tre persone ed al telefono le hanno dato la disponibilità. Andrea quindi ha capito che in realtà le hanno detto di no per il outfit sportivo.

La denuncia della conduttrice

La conduttrice ha così denunciato quanto accaduto, domandandosi come nel 2022 si possa ancora seguire un dress code. La cosa che ha fatto arrabbiare la Delogu è stata che non le hanno detto la verità sul rifiuto, ma una bugia, dicendo che i posti fossero tutti impegnati. Secondo la conduttrice, sarebbe bastato che la proprietaria le dicesse che all’interno del locale è preferito un tipo di abbigliamento piuttosto che dire una bugia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.