Alessandra Amoroso e Stefano Settepani, rottura: “Non provo rabbia”

alessandra-amoroso-e-stefano-settepani,-rottura:-“non-provo-rabbia”

Alessandra Amoroso e Stefano Settepani si sono lasciati da oltre un anno, ma la cantante non ha mai parlato della rottura. Finalmente ha rotto il silenzio e ha parlato della fine di quella che sembrava una grande storia d’amore. 

Alessandra Amoroso e Stefano Settepani

La storia d’amore tra Alessandra Amoroso e Stefano Settepani è finita a gennaio 2020. All’epoca, l’annuncio era arrivato dal settimanale Chi, che parlava di una profonda crisi di coppia.

Dopo giorni e giorni di silenzio, la cantante aveva detto la sua: “Io e Ste non stiamo insieme da un mese per motivi che non per forza devo esplicitare sui social. Leggo e ascolto cose non vere sul nostro rapporto. Mi dispiace, perché credevamo in una famiglia e nel nostro futuro insieme in egual misura. Ci abbiamo provato fino alla fine, ma non è andata bene. L’entusiasmo salva la vita, che è troppo preziosa per non continuare ad amarla“. La Amoroso, poi, non aveva più aperto bocca sulla fine della storia con Stefano. Oggi, finalmente, ha deciso di sbottonarsi un po’ di più. 

Alessandra Amoroso e Stefano Settepani: il motivo della rottura

Intervistata dal settimanale Grazia, Alessandra si è aperta un po’ e ha parlato della sua vita privata. Nessun tradimento tra lei e Stefano e nemmeno aspettative diverse. Semplicemente, si sono lasciati perché l’amore è finito. Ha dichiarato: 

“L’amore finisce, ma non significa che il sentimento si sia spento. Io ho accolto la fine di quella relazione, ma non provo rabbia. Non è un fallimento: è un passo in avanti verso la crescita personale che mi fa sentire più pronta magari a un nuovo amore”. 

Oggi la Amoroso è single, ma è comunque aperta ad una eventuale nuova conoscenza. 

Alessandra Amoroso e Stefano Settepani oggi

A distanza di un anno e mezzo dalla fine della loro relazione, Alessandra e Stefano hanno un ottimo rapporto. La cantante, infatti, crede nell’amicizia anche tra ex. Ha ammesso: 

“Se si può essere amici degli ex fidanzati? Sì e anche essere felici per loro quando si sposano o hanno figli. È bello esserci, anche da lontano: i rapporti si modificano, ma è importante che rimanga il bene e la capacità di gioire per chi abbiamo amato. Rimane la stima e quindi sono convinta che si possa restare in ottimi rapporti”. 

Alessandra ha raggiunto queste consapevolezze anche grazie ad un lungo percorso di psicoterapia, che l’ha aiutata a fare luce su se stessa.